Mediaset/ Legali Berlusconi: rinviare processo a dopo elezioni

Milano, 18 gen. (TMNews) – Silvio Berlusconi è legittimamente impedito a partecipare all’udienza di oggi del processo Mediaset a causa di una riunione per la presentazione delle liste e il processo inoltre va sospeso a causa della campagna elettorale e rinviato a dopo il 25 febbraio. Lo ha detto in aula l’avvocato Pero Longo uno dei legali di Silvio Berlusconi al processo d’appello sui diritti tv di Mediaset dove l’ex premier è imputato di frode fiscale ed era stato condannato in primo gtrado a 4 anni il 26 ottobre scorso.
Ieri la difesa di Berlusconi aveva ottenuto il rinvio al 7 marzo del processo Unipol.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi