Editoria

18 gennaio 2013 | 12:56

CINA: NUOVO DIRETTORE PER GIORNALE AL CENTRO DI POLEMICHE

(ANSA) – SHANGHAI, 18 GEN – Nuovo direttore al Southern Weekly, il giornale cinese al centro di manifestazioni e proteste nelle scorse settimane, dopo che le autorità  lo avevano obbligato a pubblicare un editoriale pro-partito. Wang Genghui, vice direttore del Nanfang Media Group, avrebbe preso il posto di Huang Can come direttore del giornale, secondo quanto riferisce il South China Morning Post. Can, a cui dovrebbe essere dato un nuovo incarico altrove, era in carica dal 2009. Secondo le prime informazioni, Wang sarebbe stato scelto perché considerato un uomo più aperto e moderno, che sarebbe già  molto popolare tra i giornalisti e quindi più facilmente ascoltato. L’edizione di questa settimana del giornale contiene anche una velata protesta, in quanto si afferma che le procedure editoriali dovrebbero essere rispettate. Il nuovo segretario del partito provinciale, Hu Chunhua, ha parlato di necessità  di affrontare i problemi che riguardano le ideologie e l’opinione pubblica. Lo stesso Hu, nei giorni della crisi, aveva cercato di fare da mediatore tra i giornalisti e le autorità . Secondo Peng Peng, ricercatore presso l’Accademia delle Scienze Sociali di Guangzhou, la rara dimostrazione di sfida dei giornalisti potrebbe preannunciare un vento di cambiamento, anche grazie ad Hu, che sta cercando di trovare nuovi modi di gestire la stampa e i mezzi di comunicazione. (ANSA).