Tlc: prezzo Ull in Italia piu’ caro della media Ue (MF)

MILANO (MF-DJ)–In Italia l’Ull (unbundling del local loop) e’ piu’ caro della media europea, parola dell’Agcom. Una recente analisi dell’Autorita’ delle Comunicazioni, scrive MF, ha riguardato proprio l’unbundling del local loop, che resta una delle variabili sotto la lente in questo periodo, basti ricordare l’indagine in corso da parte dell’Antitrust, che terminera’ a fine marzo, su una presunta distorsione della concorrenza nel mercato della telefonia fissa. In un recente report l’authority ha fornito la “media semplice” dell’unbundling nei 27 Paesi membri dell’Unione Europea, fissando il risultato, cioe’ il valore medio, a 8,17 euro al mese. In Italia il prezzo corrente e’ invece di 9,28 euro. La differenza, che si traduce in parecchie decine di milioni di euro che gli operatori alternativi di telefonia fissa sono costretti a versare in piu’. Anche un recente studio dell’istituto Bruno Leoni conferma i risultati emersi dalla ricerca Agcom e arriva a determinare il prezzo medio per l’Ull in Europa a 8,12 euro, traendo conclusioni in linea dunque con quello dell’Autorita’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci