CORONA: FOTOGRAFO UFFICIALMENTE DICHIARATO LATITANTE

(ANSA) – MILANO, 19 GEN – Fabrizio Corona, il fotografo dei Vip che da ieri ha fatto perdere le sue tracce dopo la notizia della condanna a 5 anni emessa nei suoi confronti dalla Cassazione, è stato ufficialmente dichiarato latitante. La conferma si è avuta da ambienti vicini alle indagini. La Polizia di Stato, a cui era stato affidato il compito di notificargli il provvedimento di arresto, ha infatti rimesso il rapporto di irreperibilità  all’autorità  giudiziaria, atto che segna ufficialmente lo status di latitante. Le ricerche di Fabrizio Corona sono proseguite per tutta la giornata, dopo che ieri sera non era rientrato al suo domicilio, in via De Cristoforis a Milano, come prevedevano le misure di sorveglianza del fotografo, già  condannato e ‘in affidamento’. Di fatto gli uomini del commissariato di zona, cui competeva la notifica del provvedimento emesso dalla Procura generale di Torino, hanno perso traccia dei suoi spostamenti dopo che ieri mattina si era recato in una palestra del centro. Le ricerche sono poi proseguite per tutta la giornata di oggi, da parte di vari organi della questura, anche nell’ipotesi di una sua spontanea presentazione. A metà  pomeriggio, però, gli atti sono stati formalizzati. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari