Comunicazione

21 gennaio 2013 | 16:32

FASTWEB: MILANO, FERMATA METRO MOSCOVA DIVENTA SHIBUYA-TOKYO

MILANO (ITALPRESS) – Fastweb, societa’ leader in Italia nelle connessioni in fibra a banda ultralarga, sta realizzando oggi a Milano un evento che coinvolge decine di migliaia di cittadini.
Chi prende la metropolitana a Milano e scende alla fermata di Moscova si trova a Shibuya, la stazione piu’ tecnologica e dinamica della metropolitana di Tokyo. “Grazie alla ultrafibra di Fastweb infatti le distanze si accorciano e in pochi secondi ci si puo’ trovare dall’altra parte del mondo – sottolinea il Gruppo in una nota -. Tutti i materiali, compresi i componenti d’arredo, la cartellonista e, naturalmente, la pubblicita’ Fastweb sono realizzati in autentico stile ‘manga’, sono scritti in giapponese e restituiscono una riproduzione realistica di una vera stazione della metropolitana di Tokyo. Nessun dettaglio e’ stato trascurato: dai monitor che trasmettono notizie, all’edicola, all’altoparlante che annuncia l’arrivo del treno in giapponese.
Centinaia di comparse vestite da uomini d’affari, buttadentro, gothic lolita, Japan boy, decora girl, kimono girl, coinvolgono il pubblico in un unico grande spettacolo che invita i passanti a provare la velocita’ della ultrafibra Fastweb”.
L’evento si svolge a Milano, ma tutti possono seguirlo in diretta sui social network, con l’hashtag #fastline, e sul web: prima di tutto il canale Twitter, ma immagini e video della giornata vengono postati anche su Facebook.com/fastline, su Instagram, Youtube e soprattutto sul sito immaginapuoi.it.
Un sistema di QR Code permette a chi passa in metropolitana di utilizzare il proprio smartphone per tradurre le pubblicita’ giapponesi e di effettuare il proprio check in, su Facebook o Foursquare, come se si trovasse realmente a Tokyo.
L’evento si svolge a Milano perche’ e’ proprio in questa citta’ che Fastweb ha lanciato i primi collegamenti Internet in fibra ottica nel 2000. Oggi Fastweb raggiunge a Milano e nell’hinterland oltre 940mila abitazioni in fibra ottica e offre servizi internet con l’ultrafibra fino a 100 Mbps. Oltre che a Milano, la connessione in fibra ottica e’ disponibile a Torino, Genova, Bologna, Roma, Napoli e Bari. Entro il 2014, poi, grazie a un investimento di 400 milioni di euro, Fastweb espandera’ la propria rete di nuova generazione in 20 citta’ sino a raggiungere con la propria banda ultra larga il 20% delle famiglie e imprese italiane, circa 5,5 milioni di famiglie e imprese.