Editoria

23 gennaio 2013 | 10:40

Altro caso pedofilia scuote la Bbc, arrestato Stuart Hall

Roma, 23 gen. (TMNews) – Un altro scandalo di pedofilia sta scuotendo la Bbc: il popolare presentatore Stuart Hall, 83 anni, è stato formalmente accusato di 14 aggressioni sessuali contro minorenni, una delle quali di appena nove anni.
Il popolare conduttore del quiz televisivo “It’s a Knockout” (format inglese di “Campanile sera”, serie tv andata in onda sulla Rai dal ’59 al ’62) è stato arrestato ieri mattina, dopo una convocazione in una stazione di polizia. Le accuse che riguardano la star tv si estendono – scrive The Times – su un periodo di oltre vent’anni. Hall, padre di due figli, nel 1976 fu accusato di avere stuprato una 22enne.
Le aggressioni di cui è sospettato riguardano 10 ragazzine, di età  compresa tra i 9 e i 16 anni, e sarebbero avvenute tra il 1967 e il 1986, secondo il quotidiano britannico. Hall, noto anche per le sue radiocronache calcistiche su Bbc Radio 5 Live o per avere condotto le news regionali sulla Bbc per il Nord-ovest del paese, era già  stato arrestato a dicembre e da allora non aveva più lavorato per l’emittente pubblica britannica.