Rai/ Un anno di Rai, un anno di successi

Roma, 24 gen. (TMNews) – Un anno di Rai, l`opuscolo realizzato dalla Direzione Marketing, propone uno spaccato e una sintesi dell`offerta radiotelevisiva del servizio pubblico. Un`offerta sempre più ampia e variegata che spazia dall`informazione alla fiction, dai programmi per bambini e ragazzi allo sport, dai grandi film all`intrattenimento, dai programmi di servizio e religiosi alle trasmissioni culturali e scientifiche, fino alla programmazione di carattere istituzionale e sociale. Un impegno che la Rai onora con i propri abbonati attraverso i 14 canali televisivi in chiaro, televideo, il portale web e le reti radiofoniche.
Ma la Rai è anche proiettata verso le nuove forme di offerta multimediale, con grande successo, come testimoniano le cifre sulle app scaricate, i milioni di podcast radiofonici e il grande seguito sui social network. Senza dimenticare l`attività  di Rai Cinema, volta a rafforzare l`industria cinematografica italiana, e la sua divisione (01 Distribution) dedicata alla distribuzione, che nel corso del 2012 ha distribuito 24 film di cui 11 produzioni italiane.
Altro grande patrimonio del servizio pubblico è la direzione Rai Teche che ha in catalogo quasi 1 milione 300 mila ore di programmi televisivi, circa 1 milione 500 mila radiofonici, 45 mila foto. Un anno, dunque, di successi che vedono Rai sempre in testa nelle scelte del pubblico.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi