AMAZON: ACQUISISCE SOFTWARE IVONA, PROVE TECNICHE DI SIRI?

PERFEZIONA GUIDA VOCALE FORSE IN VISTA LANCIO TELEFONINO

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – Amazon sempre più aggressiva. L’azienda di Seattle in un comunicato ufficiale annuncia di aver acquisito Ivona, società  che produce un software per tecnologie ‘Text-to-Speech’, e che potrebbe essere un primo passo verso un assistente vocale come Siri, presente sui dispositivi mobile Apple. Già  per il Kindle Fire c’é una App ‘assistente vocale’, ma l’idea è che il colosso del web voglia perfezionare la funzionalità  per il lancio di un telefonino, di cui si parla da tempo. “Ivona è leader nel settore per qualità  della voce naturale, precisione e facilità  d’uso. E’ già  fondamentale per aiutarci a fornire servizi dedicati ai disabili su Kindle Fire”, spiega Dave Limp, vice presidente Amazon Kindle. Sul tablet di Amazon, infatti, sono attive le fuzioni ‘esplora al tocco’ e ‘guida vocale’, che ripete a voce alta i comandi eseguiti dall’utente, pensati per gli utenti con la vista debole. “Il team Ivona condivide la nostra passione per l’innovazione e l’ossessione del cliente, e non vediamo l’ora di costruire grandi prodotti per offrire soluzioni di livello mondiale vocali ai clienti di tutto il mondo”, aggiunge Limp. Ivona ha un ‘portafoglio’ vocale di 44 voci in 17 lingue. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti