Televisione

25 gennaio 2013 | 12:49

Tv/ascolti: La7, ieri per Santoro un picco del 20,65%

ASCA) – Roma, 25 gen – Ieri, giovedi’ 24 gennaio, Servizio Pubblico di Michele Santoro ha ottenuto il 13,50% di share con oltre 3,1 milioni di telespettatori (3.145.136) e quasi 9 milioni di contatti (8.899.427). Il programma, che tra gli altri ospitava Antonio Ingroia e Mara Carfagna, ha raggiunto picchi del 20,65% di share (alle 23:46) e oltre 3,7 milioni di telespettatori (3.717.470, alle 21:49). Servizio Pubblico e’ stato il terzo programma piu’ visto della serata e ha permesso a La7 di essere la rete piu’ vista per 43 minuti non consecutivi (dalle 22:52 alle 22:55 con il 14,14% di share, dalle 23:11 alle 23:12 con il 15,57% di share e dalle 23:28 alle 00:04 con il 18,60% di share). La diretta web di Servizio Pubblico su La7.it e YouTube ha registrato 14.454 browser unici e 1.280 commenti. Su Twitter l’hashtag #serviziopubblico e’ entrato nei top trend italiani. Il TgLa7 delle 20:00 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha realizzato il 7,74% di share media con quasi 2,1 milioni di telespettatori (2.089.653) e oltre 3 milioni di contatti (3.055.847); il notiziario ha toccato picchi di oltre 2,3 milioni di telespettatori (2.315.321, alle 20:18) e dell’8,61% di share (alle 20:13). In access prime time Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha raggiunto una share media del 6,45% con quasi 1,9 milioni di telespettatori (1.894.410) e quasi 4,6 milioni di contatti (4.570.875); il programma ha toccato un picco di oltre 2,4 milioni di telespettatori (2.464.909) pari all’8,25% di share (alle 21:09). In mattinata, Omnibus ha totalizzato una share media del 3,90% con quasi 1,4 milioni di contatti (1.371.606) e un picco di massimo ascolto del 6,26% di share (alle 09:37). Al suo interno il TgLa7 delle 7:30 ha fatto registrare il 4,10% di share media con un picco del 4,61% (alle 07:41). A seguire Coffee Break ha realizzato il 6,56% di share media con un picco del 7,93% di share (alle 10:13). L’Aria Che Tira, condotto da Myrta Merlino, ha registrato il 4,22% di share media con un picco del 5,72% (alle 11:01). L’edizione delle 13:30 del TgLa7 ha ottenuto il 5,06% di share media con quasi 950mila telespettatori (949.908) e oltre 1,6 milioni di contatti (1.627.107); il notiziario ha toccato un picco di quasi 1,1 milioni di telespettatori (1.058.551) pari al 5,67% di share (alle 13:37). In tarda serata, Omnibus Notte ha registrato il 5,33% di share media con quasi 1,1 milioni di contatti (1.096.826) e un picco del 6,43% di share (alle 00:22). Su La7d, l’appuntamento mattutino con I Menu’ di Benedetta ha sfiorato l’1% di share media (0,98%) con un picco di massimo ascolto dell’1,98% di share (alle 09:41). A seguire, Cuochi e Fiamme con Simone Rugiati ha ottenuto l’1,43% di share media e un picco di massimo ascolto del 2,11% di share (alle 10:51). Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha ottenuto il 6,94% di share media nel totale giornata con quasi 17 milioni (16.928.076) di contatti nelle 24 ore e il 10,05% di share media in prime time con quasi 3 milioni di telespettatori (2.936.451) e il 13,55% di share in seconda serata con oltre 1,6 milioni (1.657.478) di telespettatori. La sola La7 ha totalizzato il 6,35% di share nel totale giornata con oltre 900mila telespettatori (900.647), il 9,20% in prime time con quasi 2,7 milioni di telespettatori (2.689.001), fascia nella quale e’ stata la terza rete piu’ vista in assoluto; in seconda serata la Rete ha raggiunto il 12,71% di share, con quasi 1,6 milioni di telespettatori (1.554.421) risultando la seconda rete piu’ vista in assoluto, dietro solo a Rai 1. Nell’access prime time allargato de La7 (TgLa7 delle 20 e Otto e Mezzo) la Rete ha realizzato il 6,96% di share media con quasi 2 milioni di telespettatori (1.975.350) e oltre 5,3 milioni di contatti complessivi.