Gb/ Google affronta azione legale per presunta violazione privacy

Roma, 28 gen. (TMNews) – Guai giudiziari in vista per Google. Almeno dieci cittadini britannici, possessori di iPhone, hanno avviato un procedimento legale a carico di Google, accusato di avere violato la loro privacy. E secondo quanto riferisce oggi il quotidiano The Guardian, circa 10 milioni di britannici potrebbero intraprendere iniziative analoghe per la presunta violazione della sicurezza di iPhone e iPad. “E’ la prima volta che Google viene minacciata da una class action che riguarda la privacy nel Regno Unito”, ha detto il legale Dan Tench. “E’ particolarmente preoccupante il modo in cui Google abbia aggirato le norme di sicurezza, ficcando il naso negli affari dei suoi utenti”, ha aggiunto l’avvocato. L’azione legale giunge pochi mesi dopo la condanna di Google al pagamento di un’ammenda di 22,5 milioni di dollari negli Stati uniti per una violazione della privacy tra l’estate del 2011 e la primavera del 2012.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti