USA: STAMPA; BUFERA SU ‘AMERICAN IDOL’, ACCUSE RAZZISMO

(ANSA) – NEW YORK, 26 GEN – Bufera sul popolare show televisivo ‘American Idol’, sul quale piovono accuse di razzismo. Secondo quanto riporta il sito TMZ, nove concorrenti si apprestano ad avanzare un’azione legale contro lo show per essere stati costretti ad abbandonarlo per il colore della loro pelle. Un’uscita che ha causato alle loro vite private e professionali “danni permanenti e forti”. I nove concorrenti, provenienti da diverse edizioni, sono Corey Clark, Jaered Andrews, Donne Williams, Terrell Brittenum, Derrell Brittenum, Thomas Daniels, Akron Watson JùNot Joyner e Chris Golightly. Il procuratore di New York, James Freeman, ha chiesto alla commissione pari opportunità  l’autorizzazione a perseguire i produttori del talent show, inclusa la Fox tv, a nome dei nove, che ritengono di essere stati umiliati in trasmissione e costretti a lasciare, creando scandali per aumentare l’audience. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi