Manager

28 gennaio 2013 | 16:40

Emanuele Binaghi, direttore generale di Geodis Wilson Italia

Nel gennaio 2013, Emanuele Binaghi è stato nominato direttore generale di Geodis Wilson Italia, divisione Freight Forwarding del gruppo Geodis, un fornitore di logistica globale appartenente a SNCF Group, con un fatturato di 6.9 milioni di euro nel 2011. Nato a Cagliari nel 1962, laureato in Economia e Commercio all’Università  di Cagliari, Emanuele Binaghi oltre ad avere funzione di direttore generale, sarà  anche national sales manager.
La scelta di concentrare due funzioni nella stessa figura indica il chiaro obiettivo da parte dell’azienda di curare con particolare attenzione lo sviluppo del business.
A Binaghi risponderanno le 230 persone di Geodis Wilson Italia. Suo principale compito sarà  quello di implementare day by day strategie per lo sviluppo commerciale. Le attività  di Binaghi andranno dal confronto con le strutture estere del gruppo per la migliore penetrazione di mercati emergenti (Far East, Middle East, India, Brasile, Stati Uniti) al rafforzamento della struttura dei Sales e dei trade lane manager, al consolidamento dei vertical market manager per sviluppare i settori : hight tech, fashion&lifestyle, industrial, automotive, aviation, marine.
Dopo la laurea, inizia a lavorare a Cagliari in una delle aziende di famiglia, Logistica Mediterranea, nel settore dei trasporti e della logistica; si trasferisce a Milano nel 1992 diventando direttore commerciale dell’azienda e responsabile delle attività  per il Nord Italia.
Nel 2001 lascia Logistica Mediterranea per assumere il ruolo di direttore commerciale nel gruppo Palumbo attivo nel settore del Freight Forwarding e dell’Industrial Projects.
Nel 2003 viene chiamato dalla P&O Nedlloyd Logistics come country manager Italia; successivamente all’acquisizione del Gruppo P&O Nedlloyd da parte del gruppo A.P. Moeller Maersk gli viene assegnata la direzione della divisione international logistics management della Maersk Logistics.
Lascia il Gruppo AP Moeller Maersk nel 2007 per seguire alcuni progetti con Fondi di Private Equity, prima nel settore della logistica distributiva e successivamente di nuovo nel Freight Forwarding come direttore generale della Franco Vago spa.