TI MEDIA: RUMORS SPINGONO CAIRO MA DECISIONE IN CDA 7/2

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – Urbano Cairo secondo i rumors delle ultime ore, sarebbe in pole position per l’acquisto di Ti Media. L’editore non si sbilancia e, secondo quanto si apprende, una decisione in realtà  non sarebbe ancora stata presa. La sua offerta, insieme a quella del fondo Clessidra, finirà  sul tavolo del Cda di Telecom e sarà  quello il luogo deputato per la scelta dell’acquirente. Le offerte sarebbero molto simili, un prezzo simbolico e la richiesta di un ‘vendor loan’, ovvero un prestito da parte di Telecom per farsi carico dei debiti (o parte di essi) che gravano sugli asset televisivi. L’offerta di Cairo riguarda solo La7 e La7d mentre Clessidra ha presentato un progetto per tutta Ti Media con un’offerta complessiva di circa 350 milioni di euro. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi