FREQUENZE TV: ALMUNIA, STIAMO ESAMINANDO NUOVE NORME ITALIA

(AGI) – Bruxelles, 30 gen. – Il governo Monti “ha cambiato il sistema di distribuzione delle frequenze tv e noi siamo esaminando le condizioni attraverso cui” vengono ora assegnate dalle autorita’ italiane. Lo ha detto il commissario Ue alla competenza, Joaquin Almunia, riferendosi ai criteri fissati nelle lettere trasmesse al governo italiano dal 2009, dai commissari competenti Kroes e Reding. “Questa lunga discussione” sulle aste “non e’ ancora finita, continuiamo a lavorare”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi