EURISPES:CRISI SI BATTE SU WEB,64% UTENTI FA SHOPPING ONLINE

(ANSA) – ROMA, 31 GEN – Ben più della metà  degli utilizzatori di Internet si lascia tentare dagli acquisti on line, a caccia magari di sconti anticrisi. Lo afferma il Rapporto Italia 2013 dell’Eurispes, presentato oggi a Roma, nel capitolo dedicato alle abitudini dei navigatori abituali. L’utilizzo più frequente di Internet da parte degli utenti abituali registrato dal rapporto è la ricerca di informazioni (97,4%), mentre di poco inferiore è la quota di chi invia e riceve mail (94,1%). La maggioranza del campione usa i Social Network (71,9%), fa appunto acquisti online (63,4%, mentre il 57% è iscritto a almeno un gruppo d’acquisto), guarda filmati su YouTube (60,6%). Quasi la metà  degli intervistati legge un Blog (49,3%), il 45,2% chatta, il 40,6% gioca con i videogiochi online, il 38,3% scarica musica, film o giochi, il 35,6% legge e scrive su un forum. Tra i social prevale ovviamente Facebook, di cui ha un profilo il 91% del campione, mentre sale al secondo posto Twitter, utilizzato dal 31% dei navigatori. Le amicizie ‘virtuali’ legate ai social network diventano ‘reali’ solo per un terzo del campione, che ha conosciuto di persona qualcuno incontrato sul web, ma se si guarda solo ai più giovani la percentuale aumenta: “Oltre la metà  dei giovani riferisce di aver incontrato di persona qualcuno conosciuto su Internet – si legge nel rapporto – il 55% dei 25-34enni ed il 52,4% dei 18-24enni, a fronte del 36,9% dei 35-44enni, del 27,5% dei 45-64enni e del ben più contenuto 19% degli over-64”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti