F1:ACCORDO CON SKY,SU RAI DIRETTA 9 GP MA NON MONACO

A ORE LA FIRMA, SU TV PUBBLICA ‘LIVE’ UNA DELLE PRIME 4 GARE

(ANSA) – ROMA, 1 MAR – Sarà  la Rai a trasmettere in chiaro la F1 nel 2013, ma della lista dei 9 Gp (su 19) che viale Mazzini potrà  trasmettere in diretta, non faranno parte 3 delle prime 4 gare stagionali, né il Gran Premio di Montecarlo. La tv pubblica ha infatti trovato l’accordo con Sky che detiene tutti i diritti. Lo apprende l’Ansa in ambienti dell’automobilismo. L’accordo prevede che la Rai potrà  trasmetterne in diretta solo nove gare e per le altre dieci dovrà  aspettare almeno tre ore dalla loro conclusione prima di dare il via alla trasmissione in differita. Nella lista dei gran premi che la Rai ha concordato con Sky per la trasmissione live in contemporanea ci saranno tra gli altri il Gran Premio di Monza, le due gare finali del mondiale 2013 in programma negli Usa e in Brasile e la gara in Cina di metà  aprile. Ma niente Gp di Monaco, né alcuno dei primi due Gp stagionali, che si disputeranno in Australia e Malesia. A trasmettere in diretta esclusiva tutti i Gp stagionali sarà  Sky, che ha già  annunciato che durante le dirette renderà  disponibili ben nove canali dedicati per seguire le gare nel modo che si preferisce. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi