Tv: nascono le web series

 

 

MILANO (MF-DJ)–Il fenomeno non e’ nuovo: le web series, le serie a episodi create per la rete, sono ormai affermate negli Stati Uniti, soprattutto tra i giovani, ma anche in Italia da qualche anno a questa parte stanno avendo successo.
La novita’, scrive Italia Oggi, e’ che i produttori nostrani di fiction o di cinema stanno cominciando ad accorgersene e a sondare il terreno, fino a questo momento animato da giovani amatori o professionisti indipendenti e da qualche piccola web agency. à” il caso, per esempio, di Moviemax, di Magnolia Fiction, ma anche di Indigo Film che ha stretto un accordo con Rai Fiction e con Rcs: sul sito del Corriere della Sera a maggio partira’ una serie in 25 puntate da 8 minuti, che successivamente sara’ trasmessa anche da Raidue. Un progetto crossmediale, piu’ che una web serie, e comunque la prima volta che un sito di un quotidiano fa una cosa del genere. Alla lista si aggiunge Publispei (Un medico in famiglia, I Cesaroni), che con la sponsorizzazione di PosteMobile ha realizzato la serie Lib.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti