Editoria

07 marzo 2013 | 10:54

GIORNALISTI: SIDDI A SQUINZI, INCONTRO SU ADDETTI STAMPA

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – Il segretario generale della Fnsi, Franco Siddi, ha scritto al presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, per chiedere un incontro allo scopo – spiega una nota – “di avviare un confronto con la maggiore organizzazione imprenditoriale del nostro Paese finalizzato ad affrontare la questione del riconoscimento professionale e dell’inquadramento contrattuale degli addetti stampa delle aziende associate”. “Dopo varie considerazioni e riferimenti anche a quanto prevede la legge 150 del 2000 per il settore pubblico – prosegue la nota -, Siddi scrive “ci piacerebbe poterLa incontrare e poter avere con Lei uno scambio di vedute in relazione alla possibilità  di verificare l’estensione dell’istituzionalizzazione, nell’ambito delle aziende industriali, di uffici stampa che, anche attraverso specifica contrattazione collettiva, garantiscano adeguati livelli di professionalità  a tutela sia delle singole aziende industriali, sia dei cittadini, cui è diretta l’informazione aziendale”. “Si tratta di un passo importante compiuto dal Sindacato nazionale dei giornalisti per porre all’attenzione delle imprese industriali – aggiunge Siddi – , a cominciare da quelle di più grandi dimensioni, il problema di una corretta gestione del personale giornalistico da tutti i punti di vista: professionale, contrattuale e contributivo. Con questa iniziativa la Fnsi intensifica la propria attività  a tutela dei colleghi impegnati negli Uffici stampa del settore privato”.(ANSA).