Editoria, New media

07 marzo 2013 | 10:57

USA: GOOGLE, FBI SORVEGLIA WEB,CONTROLLI SU MIGLIAIA ACCOUNT

(ANSA) – NEW YORK, 6 MAR – L’Fbi sta monitorando il web per potenziali attività  terroristiche. Lo afferma Google senza entrare nei dettagli della sorveglianza federale ma limitandosi a indicare che fra il 2009 e il 2012 ha ricevuto fra zero e 999 richieste di dati da parte degli agenti dell’Fbi, nell’ambito del Patriot Act approvato dopo gli attacchi dell’11 settembre 2001. Le richieste hanno riguardato 1.000-1.900 account, eccetto nel 2010 quando sono stati interessati 2.000-2.900 account. “Comunichiamo delle forchette invece di numeri esatti e questo per rispondere ai timori dell’Fbi, del Dipartimento di Giustizia e di altre agenzie sul fatto che comunicare numeri esatti potrebbe tradursi nel rivelare informazioni sulle indagini” afferma Google.