Televisione

07 marzo 2013 | 16:46

LA7D: COMPIE TRE ANNI E DEDICA MESE MARZO A TUTTE LE DONNE

(ANSA) – ROMA, 7 MAR – Il 22 marzo La7d compie tre anni e dedica tutto il mese di marzo al suo pubblico con un approccio diverso e lontano dalla solita retorica; puntando sull’ironia la Rete celebra lo spirito femminile, la forza delle donne, la loro capacità  di essere motori vivi della nostra società . La7d prende dal mondo femminile la capacità  di dialogare con la realtà  con leggerezza, sensibilità , concretezza e fantasia. Per questo ha un forte appeal anche verso il pubblico maschile. Per festeggiare l’8 marzo e tutte le donne, è da oggi on air su La7 e La7d uno spot ad hoc che ha come protagonisti i volti delle più importanti opere d’arte (come La Ragazza Con L’Orecchino di Perle di Jan Vermeer e la Venere di Botticelli) e le icone del cinema di ieri e di oggi (Holly Golightly di Colazione da Tiffany e Beatrix Kiddo di Kill Bill) reinterpretati da uomini. Perché “donna, se non ti avessero mai creata” tutto sarebbe stato diverso. Una rappresentazione ironica e audace. Inoltre, proprio in occasione del terzo anniversario, La7d inaugura una nuova grafica proponendo da domani ai suoi telespettatori quattro nuovi, colorati e divertenti ident di rete che la definiscono Dirompente, Divina, Diabolica, Dentro. La programmazione di La7d da domani si arricchisce di un ulteriore tocco di rosa, a partire dalla prima serata. Alle 21.00, Luciana Littizzetto e la violenza sulle donne: dal grande successo di Quello Che (Non) Ho, La7d ripropone il monologo di un’ispirata Littizzetto che compone uno dei più riusciti e vibranti j’accuse contro la violenza alle donne. A seguire, alle 21.10 andrà  in onda in prima tv assoluta We Want Sex, la pellicola del 2010 con Miranda Richardson (Il mistero di Sleepy Hollowe, The Hours, Harry Potter e il calice di fuoco) e Bob Hoskins (Chi ha incastrato Roger Rabbit, Hook – Capitan Uncino, Biancaneve e il cacciatore). Dagenham, Inghilterra, 1968. In seconda serata, spazio alle migliori serie tv di La7d che hanno fatto (e stanno facendo) la storia della tv Usa e non solo con gli episodi di The Big C, Sex and the City e Web Therapy che hanno al centro donne che con carattere, forza e ironia affrontano la vita e il mondo in maniera unica, come solo le donne sanno fare. (ANSA).