Pubblicità / Cairo: Vedo segnali positivi in aprile

Milano, 8 mar. (TMNews) – “Credo che questa crisi, che dura ormai da 18 mesi, non sarà  senza fine. Ho visto già  buoni segnali per il mese di aprile”. È quanto ha dichiarato oggi il presidente di Cairo communication, Urbano Cairo, in merito all’andamento del mercato pubblicitario per l’anno in corso che “certamente non è iniziato bene, ma la cosa era attesa”. “Le previsioni per il mercato parlano quest’anno di un calo del 5-6%, che sarà  però dato da una media tra un primo semestre con una perdita a due cifre e una seconda parte dell’anno molto meglio”, ha affermato Cairo nella conferenza stampa tenuta oggi per illustrare l’operazione di acquisto de La7.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro