Comunicazione, New media

08 marzo 2013 | 14:47

Microsoft: Almunia, societa’ ha collaborato in indagine antitrust

MILANO (MF-DJ)–Il commissario antitrust Ue, Joaquin Almunia, ha evidenziato il ruolo collaborativo di Microsoft nel corso dell’indagine antitrust, che ha colpito lo stesso gigante informatico statunitense. La societa’, infatti, ha ricevuto dall’Ue una multa di 561 mln euro, per non aver tenuto fede all’impegno di offrire agli utenti Windows la possibilita’ di optare per un browser diverso da Internet Explorer. “Innanzitutto, questo incidente ci ha insegnato che dovremmo monitorare piu’ attentamente le societa’, dopo aver accettato i loro impegni”, riferisce Almunia, aggiungendo che “in questo caso, dato che l’impegno risulta chiaro, la supervisione e’ stata affidata alla societa’ stessa, costretta a relazionare sullo svolgimento dei compiti. Cio’ e’ stato fatto, solo che in maniera sbagliata”. Inoltre, continua Almunia, Microsoft e’ stata “utile e collaborativa nel corso delle indagini”.