Editoria, Televisione

08 marzo 2013 | 14:59

La7/ Cairo: Non credo in cordate, si rischiano passi falsi

Milano, 8 mar. (TMNews) – “Non credo tanto alle cordate, a parte quando sono in montagna”,. Il presidente di Cairo communication, Urbano Cairo, ha risposto così a chi gli chiedeva se in futuro potrebbe aprire ad altri imprenditori il capitale di La7, di cui oggi ha illustrato l’acquisizione dal gruppo Ti Media-Telecom Italia. “Vi ricordo che gli accordi prevedono che noi abbiamo un lock-up per 24 mesi a partire dal closing dell’operazione, quindi per due anni non possiamo vendere le azioni. Io comunque non credo tanto alle cordate: quando le aziende editoriali hanno troppi soci che vogliono dire ognuno la loro si rischia di fare passi falsi”, ha dichiarato Cairo.