Editoria

11 marzo 2013 | 10:38

EDITORIA: FIEG, MAGGIORANZA QUOTIDIANI NON RICEVE CONTRIBUTI

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – “I contributi all’editoria sono una cosa di cui tanti discettano, ma che pochi conoscono. Nella loro forma diretta riguardano solo tre tipologie di giornali: i giornali organi dei partiti politici, quelli delle cooperative di giornalisti e quelli delle minoranze linguistiche. Il loro elenco è sul sito del Governo, nelle pagine del Dipartimento per l’editoria”. E’ quanto precisa in una nota la Fieg, in merito alle recenti polemiche sui contributi al settore dell’editoria, sottolineando che “la maggioranza dei quotidiani italiani, che rappresentano il 90% del totale delle copie diffuse in Italia, non riceve contributi diretti”. “I contributi indiretti, sotto forma di agevolazioni postali per la spedizione degli abbonamenti sono, invece, cessati dal marzo del 2010″, conclude la Federazione degli editori. (ANSA).