Rcs: va avanti con cessione periodici

MILANO (MF-DJ)–Pietro Scott Jovane, a.d. di Rcs, va avanti tutta con la cessione dei periodici Rcs, mentre Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport si preparano a presentare un contropiano su tagli annunciati e riorganizzazione delle redazioni. Contropiani, scrive Italia Oggi, che potrebbero essere presentati dopo Pasqua, una volta svolto il cda atteso per il 27 marzo e, soprattutto, una volta emersi i primi risultati dei primi tre mesi 2013. Per quanto riguarda i periodici, pero’, l’intenzione dell’azienda guidata dall’a.d. Pietro Scott Jovane e’ arrivare al cda con una proposta d’acquisto ben definita. Si muovono cosi’ su due binari paralleli le trattative interne a Rcs sulla crisi del gruppo editoriale mentre, a monte, tra i soci del patto di sindacato non sembra esserci ancora un’intesa finale tra l’ala favorevole a interventi netti sui costi (ieri il presidente Fiat John Elkann ha annunciato decisioni entro marzo) e l’ala piu’ moderata (che comprende invece Intesa Sanpaolo).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari