Telecom I.: Bernabe’, vuoto politico complica scorporo rete

ROMA (MF-DJ)–“E’ un progetto complesso e difficile, inesplorato a livello internazionale, che e’ reso ancora piu’ difficile dal contesto di vuoto politico che non si sa quando verra’ colmato”. Lo afferma il presidente di Telecom Italia, Franco Bernabe’ parlando delle trattative con Cdp per lo scorporo della rete. L’operazione, prosegue il manager, si potra’ fare “a condizioni definite e precise, non a qualsiasi condizione ma se saranno soddisfatte le nostre esigenze” come ad esempio “la riduzione in modo sostanziale del nostro indebitamento”. Secondo Bernabe’ “un governo lungimirante dovrebbe vedere il potenziale di un’operazione di questo genere”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci