Tlc: Soru; basta guerra tra operatori, lavorare insieme

ROMA (MF-DJ)–“In questo momento in Italia, piu’ che una guerra tra operatori, piu’ di un confronto che spesso e’ stato uno scontro, c’e’ la necessita’ di crescere insieme nel dare servizi, creare nuovo lavoro e far crescere l’industria nazionale”. Lo ha detto il presidente e a.d. di Tiscali, Renato Soru, intervenendo alla presentazione della relazione annuale dell’Organo di Vigilanza sulla parita’ di accesso alla rete di Telecom Italia. “Per anni abbiamo discusso sulle reti di accesso e sul passaggio dalla rete in rame a quella in fibra ottica. Oggi non riesco piu’ a fare una sintensi di dove siamo. Dobbiamo lavorare e fare di piu’, parlando di meno”. Infine, “Tiscali cerchera’ di competere sulla costruzione di servizi innovativi che possono creare nuovo lavoro e fare esperienze di crescita non solo in Italia”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci