Telecom/ Lancia bond ibrido da 750 milioni di euro

Roma, 13 mar. (TMNews) – Telecom Italia ha concluso “con successo” il lancio di un’emissione obbligazionaria subordinata (bond ibrido) per 750 milioni di euro, destinata a investitori istituzionali. Il titolo – afferma la società  – ha una durata di 60 anni, scadenza finale nel 2073 e prevede una prima opzione di riacquisto per l’emittente nel 2018. La qualità  del book di ordini “ha permesso di prezzare l’operazione al di sotto della guidance iniziale”. Telecom si aspetta che le agenzie di rating assegnino all’emissione ibrida un contenuto di equity pari al 50% del nominale emesso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci