IlSole24Ore: perdita 2012 sale a 45,8 mln (-8,4 mln in 2011)

MILANO (MF-DJ)–Nel corso del 2012, Il Sole 24 Ore ha riportato una perdita netta in crescita a 45,8 milioni di euro, che si confronta con una perdita di 8,4 milioni accusata nel 2011. I ricavi consolidati, spiega una nota, sono stati pari a 430,9 milioni di euro (-7,9%), mentre la casa editrice ha proceduto a effettuare accantonamenti e oneri di ristrutturazione per oltre 28 milioni. La posizione finanziaria netta e’ positiva per 5,3 milioni. L’Ebitda e’ inoltre negativo per 41,7 milioni (11,6 mln), mentre l’Ebit si e’ attestato a -73,7 milioni (-11,5 mln). I ricavi digitali ammontano ora al 31,4% del totale, con Il Sole 24 Ore che – secondo rilevazioni Ads – diventa il primo quotidiano digitale con 46.190 copie giornaliere. Considerando anche le copie cartacee, la crescita a/a e’ del 7,1%. Per quanto riguarda i prossimi mesi, l’azienda ritiene che il perdurare della crisi economica si manifestera’ ancora sui risultati del 2013.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari