Televisione

18 marzo 2013 | 12:21

Tv/ascolti: a reti Mediaset la seconda serata

(ASCA) – Roma, 18 mar – Ieri, domenica 17 marzo, le Reti Mediaset si sono aggiudicate la seconda serata sul pubblico totale con 4.477.000 telespettatori totali (39.51% di share sul pubblico attivo). Il Tg5 delle ore 20.00 e’ leader dell’informazione sul pubblico attivo con il 22.11% di share, 5.194.000 telespettatori totali. Il Tg5 delle ore 11.50 ”Speciale Angelus” e’ stato seguito da 1.389.000 telespettatori totali. Studio Aperto-La domenica delle ore 12.25 ha ottenuto 2.188.000 telespettatori totali e il 14.01% di share sul pubblico attivo. Bene il Tg4 delle ore 18.55 che e’ stato seguito da 1.350.000 telespettatori tortali. Lo speciale ”Habemus Papam” ha totalizzato 788.000 telespettatori totali. Da segnalare in particolare: su Canale 5, ”Striscia la Domenica”, programma piu’ visto dell’access prime-time sul target commerciale, registra una share del 17.47% e 4.590.000 telespettatori totali; in day-time, benissimo Domenica Live”, condotto da Barbara d’Urso che raccoglie, nella prima parte, 2.899.000 telespettatori totali e il 13.81% di share sul target 15-64anni, nella seconda parte 2.500.000 telespettatori totali, share del 12.79% sul target 15-64anni, e, nella terza parte, 2.741.000 telespettatori totali, share del 16.34% sul target 15-64anni; a seguire, ”The money drop” ha totalizzato 3.773.000 telespettatori totali, share commerciale del 18.08%; su Italia 1, in day-time, l’appuntamento con ”Sport Mediaset XXL” e’ stato seguito da 1.447.000 telespettatori totali (share sul pubblico attivo dell’8.52%); in prima serata, prosegue il successo per ”Le Iene show”: il programma condotto da Ilary Blasi, Teo Mammuccari e la Gialappa’s, che ha ottenuto 3.213.000 telespettatori totali e il 18.91% di share sul pubblico attivo. Premium Calcio – Serie A – 29a giornata: Le partite pomeridiane che registrano un ascolto complessivo del 6.18% di share, pari a 1.221.000 telespettatori totali; in particolare, il match ”Napoli-Atalanta” (407.000 telespettatori totali con il 2.06% di share) supera la concorrenza pay.