TWITTER PIU’ DIFFUSA IN ARABIA SAUDITA,ITALIA NONA NEL MONDO

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – Il posto del mondo dove Twitter ha più successo è sicuramente il Medio Oriente. Lo ha certificato una ricerca di GlobalWebIndex, secondo cui il coefficiente di penetrazione, la percentuale cioé di utenti del web che è anche un utente attivo del microblog, più alto al mondo si trova in Arabia Saudita, con al terzo posto gli Emirati Arabi Uniti. A ‘dividere’ i due Paesi, che hanno un coefficiente rispettivamente del 51% e del 34%, c’é la Turchia con il 39%. La classifica è stata stilata in base a un campione di 152mila utenti di 31 Paesi e vede il primo paese europeo, la Spagna, al quinto posto, mentre l’Italia con il 18% si attesta al nono dietro la Russia. La classifica conferma lo scarso appeal che ha Twitter negli Usa, dove pure è nato, con il Paese che è fuori dalla ‘top 15’ con un coefficiente inferiore al 5%: “su scala globale la penetrazione di Twitter sta crescendo in maniera massiccia – spiega il rapporto – il numero di utenti attivi è cresciuto del 39,8% tra il terzo e il quarto trimestre del 2012, raggiungendo i 288 milioni”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti