Editoria, New media

19 marzo 2013 | 10:00

Editoria/ Washington Post, da questa estate online a pagamento

New York, 18 Mar. (TMNews) – Da questa estate l’edizione online del Washington Post diventerà  a pagamento, con un limite di 20 articoli gratuiti al mese: i costi dell’abbonamento dovrebbero essere compresi tra 7,95 e 24,95 dollari ogni trenta giorni. I vertici del quotidiano già  da tempo volevano creare un sistema per avere un introito anche dalla versione internet, seguendo la stessa strada intrapresa nel 2011 dal New York Times. “I consumatori di notizie hanno capito quanto sia alto il costo per fare un’informazione di qualità ”, ha detto il direttore del Washington Post, Katharine Weymouth. “Abbiamo intenzione di chiedere ai nostri lettori di sostenere la nostra raccolta di notizie, come hanno fatto per molti anni con l’edizione cartacea”.Come per il New York Times, anche i lettori del quotidiano di DC continueranno ad avere accesso illimitato alla homepage e hanno a disposizione una scorciatia che consente loro di avere accesso illimitato agli articoli online del giornale: basta inserire il relativo link su un motore di ricerca o attraverso i social network. Tutti gli abbonati all’edizione cartacea avranno accesso illimitato a quella online. Contenuti digitali gratuiti per studenti, insegnanti, impiegati pubblici e personale militare.