Tlc/ Intesa Unioncamere-Eutelsat, più banda larga a pmi

Roma, 19 mar. (TMNews) – Unioncamere ed Eutelsat-Italia hanno firmato un protocollo d’intesa triennale rivolto alle piccole e micro aziende italiane in zone remote e ancora in digital divide, per offrire una soluzione tecnologica di immediata e facile attivazione senza bisogno di effettuare scavi per il passaggio di fili. Basta installare e puntare correttamente, spiega una nota, una parabola per ottenere collegamenti veloci alla rete, superando in modo rapido e definitivo un problema che riguarda ancora il 4,4% della popolazione italiana e centinaia di migliaia di imprese. Secondo gli ultimi dati ufficiali del ministero dello Sviluppo economico, le regioni maggiormente interessate dal fenomeno, anche a causa delle caratteristiche orografiche del territorio italiano, si trovano sia al Sud (Molise, Calabria, Basilicata e Abruzzo) e sia al Nord (Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Veneto). Il protocollo prevede la promozione da parte di Unioncamere di iniziative dirette alle Camere di commercio volte a diffondere la banda larga satellitare, anche attraverso bandi per l’erogazione di voucher alle imprese per l’installazione dei supporti di collegamento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci