Editoria

20 marzo 2013 | 10:44

EDITORIA: CDR LA REPUBBLICA, SOLIDARIETA’ A COLLEGHI CORSERA

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – Il Comitato di Redazione de ‘La Repubblica’ esprime “la sua solidarietà  ai colleghi del ‘Corriere della Sera’ che hanno proclamato uno sciopero di due giorni del quotidiano e del sito Internet contro la proposta di ristrutturazione presentata dalla loro dall’azienda: riduzione di un terzo dell’organico e ‘di parti rilevanti delle retribuzioni effettive’”. “Affrontare la crisi che investe l’editoria è doveroso e saggio, e i giornalisti sono pronti a fare la loro parte, come sempre – prosegue la nota -. Tentare di risolverla aggredendo le redazioni e i posti di lavoro, indebolendo le competenze e le professionalità , inaridendo la ricchezza e la completezza dell’offerta al lettore, senza offrire in cambio idee per il rilancio di quotidiani e periodici, è una manovra senza sbocco. Colpire i giornalisti, del Corriere come di qualsiasi giornale, significa mettere a rischio l’informazione per tutti e la libertà  del Paese. Una deriva pericolosa, da respingere senza compromessi”.(ANSA).