Poligrafici Ed.: perdita netta 2012 di -4,2 mln (0,4 mln in 2011)

MILANO (MF-DJ)–Poligrafici Editoriale ha chiuso l’esercizio 2012 con una perdita netta per 4,2 mln euro, contro gli 0,4 mln riportati nel 2011. I ricavi, informa una nota, si attestano a 199,3 mln (-9,4% a/a), l’Ebitda a 7,9 mln (21,4 mln in 2011) e l’Ebit a -3,6 mln (8,9 mln in 2011). L’indebitamento finanziario netto, inoltre, passa a 85,4 mln, dagli 80,2 mln registrati al 31/12/2011. La Capogruppo, invece, ha riportato un fatturato di 162,2 mln (176,4 mln in 2011) e una perdita per 0,7 mln (-1,2 mln in 2011). Infine, la posizione finanziaria netta mostra un indebitamento di 54,3 mln (56,1 in 2011). Il gruppo, vista l’estrema volatilita’ del mercato pubblicitario, ritiene molto difficile fare previsioni sui risultati futuri. Il Cda di Poligrafici Editoriale ha poi convocato l’Assemblea ordinaria degli Azionisti per il giorno 29 aprile 2013 in unica convocazione.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari