Il 2012 del giornalismo americano

Cresce il consumo digitale delle notizie: nel 2012 il traffico sui 25 siti web più visitati dagli americani è salito del 7,2%, grazie anche alla grande diffusione dei device mobili. E’ uno dei risultati emersi da rapporto annuale ‘State of the News Media 2013‘ del Pew Research Center sullo stato del giornalismo negli Stati Uniti, diffuso il 18 marzo 2013.

In particolare, il 31% degli intervistati possiede un tablet, un dato quattro volte maggiore rispetto al 2011. Ed è proprio il mobile l’unico settore dove i ricavi pubblicitari aumentano in modo significativo, segnando un +80% sul 2011. Le entrate dalla pubblicità  digitale nel suo complesso, invece, si attestano solo intorno al +3% nel 2012, un valore che non riesce a bilanciare il calo degli introiti della carta, diminuiti in 7 anni di oltre il 50%.

La sintesi del rapporto sul sito Stateofthemedia.org e nell’infografica qui allegata.

– State of the News Media 2013 – Infografica (.png)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agcom, crisi editoria richiede ampia riflessione, in 10 anni perso metà del peso. Cardani: Sic vale 17,6 mld

Un americano su cinque naviga su smartphone senza avere la connessione internet in casa

Digitale: italiani fanalino di coda in Ue; ultimi per lettura di news online