Sudcorea/ Attacco hacker veniva da indirizzo web cinese

Roma, 21 mar. (TMNews) – Il cyberattacco che ieri ha paralizzato reti televisive e banche della Corea del Sud proveniva da un indirizzo web cinese. Lo hanno riferito gli esperti sudocoreani citati dalla Bbc. Park Jae-moon responsabile dell’autorità  di controllo sulle telecomunicazioni della Corea del Sudha precisato: “Hackers ancora non identificati hanno usato un indirizzo IP cinese per contattare e colpire i server delle organizzazioni sudcoreane vittime ieri dell’attacco. Stiamo facendo tutto il possibile per capire l’origine degli attacchi. Tutte le possibilità  sono aperte”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti