Editoria

22 marzo 2013 | 14:14

Sallusti/ Ordine giornalisti Lombardia lo sospende per 3 mesi

Sanzione resta sospesa per presentazione di un eventuale appello

Milano, 22 mar. (TMNews) – Il Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia ha deciso di sospendere per tre mesi dalla professione l’attuale direttore del quotidiano Il Giornale Alessandro Sallusti. Il provvedimento disciplinare riguarda gli articoli apparsi nel marzo 2007 sul quotidiano Libero, di cui Sallusti era allora direttore, che avevavo già  portato all’arresto di Sallusti. Una pena detentiva che il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, aveva poi trasformato in pena pecuniaria. La decisione dell’Ordine è stata presa a maggioranza. La sanzione resta sospesa fino al termine per la presentazione dell’eventuale giudizio d’appello al Consiglio nazionale dell’ordine. Le motivazioni della sentenza saranno depositate entro trenta giorni.Gonzales: Fatto grave, pubblicò notizia falsa e non la smentì mai
“Farò ricorso all’Ordine nazionale contro questa ennesima presa di posizione politica e continuerò a lavorare” grazie alla sospensione della provvedimento, ha replicato Sallusti in un video pubblicato sul sito del suo quotidiano. “Si tratta di una decisione senza precedenti in Italia, visto che è la prima volta che viene sospeso un giornalista per una condanna passata in giudicato. Chiederò i danni professionali e morali per una decisione che non sta in piedi” ha aggiunto il giornalista che ha chiesto ai propri legali di eventualmente denunciare l’Ordine “per accanimento”.
“I provvedimenti disciplinari – ha poi ribadito Letizia Gonzales, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia – sono diversi dalle iniziative del Presidente della Repubblica.
Siccome ha pubblicato una notizia falsa e non l’ha mai smentita, l’Ordine ha pensato che la vicenda fosse grave e ha comminato una pena di tre mesi”.