INTERNET: CONSIGLIO D’EUROPA LANCIA MOVIMENTO NO ODIO ONLINE

INIZIATIVA PER COMBATTERE ANCHE IL DIFFONDERSI DEL BULLISMO
(ANSA) – STRASBURGO, 22 MAR – Thorbjorn Jagland, segretario generale del Consiglio d’Europa, ha lanciato oggi il Movimento No Odio Online, a cui hanno già  aderito 34 governi, tra cui quello italiano. L’obiettivo dell’iniziativa, ideata e fortemente voluta dalle associazioni giovanili che collaborano con il Consiglio d’Europa, ha lo scopo di creare attraverso una piattaforma internet, www.nohatespeechmovement.org, una comunità  a cui chiunque sopra i 13 anni può aderire per discutere e trovare gli strumenti per agire contro qualsiasi espressione di odio online, un fenomeno che sta aumentando vertiginosamente. “Chiunque di noi può diventare un bersaglio dell’odio altrui su internet, basta che sia percepito come diverso, per le sue origini, il suo credo, le proprie scelte sessuali, o anche solo per come si veste” ha affermato Jagland durante la cerimonia per il lancio del Movimento. “Ma noi non dobbiamo permettere che si abusi di internet, anche grazie all’anonimato, per violare i diritti e la dignità  altrui o metterne a rischio la vita” ha proseguito Jagland. Scopo del Movimento No Odio Online non è censurare la libertà  di espressione ma invece di far crescere la responsabilità  di ciascuno per quanto dice o scrive online e la capacità  a rispondere adeguatamente a quanto messo su internet da altri.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti