Comunicazione, Editoria

22 marzo 2013 | 16:57

Camere/ Nasce associazione per legge conflitto interessi subito

Fra le adesioni anche Grasso, Buldrini, Bersani, Vendola,Tabacci

Roma, 22 mar. (TMNews) – Domani alla Fnsi nasce l’associazione intergruppo dei parlamentari amici dell’articolo21 della Costituzione, con le adesioni da parlamentari eletti in Pd, Sel, Centro Democratico, Scelta Civica. “Ci auguriamo che il conflitto di interessi – ha sia priorità  del nuovo governo e che prima di tornare al voto possa essere realizzata una legge vera sul conflitto di interesse. Si deve riportare l’italia in Europa su questi temi e liberare le autorità  di garanzia e la Rai dal conflitto di interesse”, ha affermato Giuseppe Giuletti, portavoce di Articolo 21 presentando l’assemblea che si terrà  domani alle 9,30 presso la Federazione Nazionale della stampa a Roma.
Sono molti i parlamentari che hanno aderito alla proposta lanciata da Articolo 21 nel corso della campagna elettorale.
“L`associazione – ha sottolineato Giulietti- resta comunque aperta ad altri deputati e senatori che vorranno sottoscrivere la carta di intenti affinchè tra i primi atti del nuovo Parlamento ci siano, oltre al conflitto di interessi la riforma della Gasparri (per sottrarre la Rai dal controllo di governi, partiti e lobbies), una normativa antitrust, la tutela del diritto di cronaca, la legge sull`editoria, la libertà  della rete” .
Al momento, ha reso noto Articolo 21, queste le prime adesioni: Alla Camera: Pierluigi Bersani (Partito Democratico), Laura Boldrini (Sel), Rosa Calipari (Partito Democratico), Maria Coscia (Partito Democratico), Stefano Fassina (Partito Democratico), Ciccio Ferrara (Sel), Nicola Fratoianni (Sel), Cesare Damiano (Partito Democratico), Titti Di Salvo (Sinistra Ecologia Libertà ), Gennaro Migliore (Sel), Michele Meta (Partito Democratico), Matteo Orfini (Partito Democratico), Pina Picierno (Partito Democratico), Lara Ricciatti (Sinistra Ecologia Libertà ), Bruno Tabacci (Centro Democratico), Nichi Vendola (Sinistra Ecologia Libertà ), Sandra Zampa (Partito Democratico) Al Senato: Monica Cirinnà  (Partito Democratico), Pietro Grasso (Partito Democratico), Corradino Mineo (Partito Democratico), Andrea Olivero (Scelta Civica con Monti per l`Italia), Francesca Puglisi (Partito Democratico), Stefania Pezzopane (Partito Democratico).