Scelte del mese

25 marzo 2013 | 10:23

All”Huffington Post’ vero giornalismo

“Facciamo informazione, non intrattenimento”, dice il direttore Lucia Annunziata, che taglia il traguardo dei primi sei mesi con risultati superiori alle attese, sia per quanto riguarda l’audience, sia per la raccolta pubblicitaria.

L’Huffington Post ha bruciato le tappe. Dopo una partenza a razzo il 25 settembre scorso, il giornale on line diretto da Lucia Annunziata ha saputo capitalizzare l’interesse dei lettori per la novità , mantenendo desta la loro attenzione e conquistando nuove fasce di pubblico, come dimostra l’escalation dei dati sull’audience. Secondo Audiweb Report i visitatori nel giorno medio sono passati da 62mila in ottobre a 73mila in novembre, 84mila in dicembre, 107mila in gennaio e 147mila in febbraio. Ancora più significativo l’exploit delle pagine viste che nello stesso periodo sono quasi quintuplicate, passando da 216mila in ottobre a 989mila in febbraio, sempre nel giorno medio.
In soli sei mesi l’HuffPost è diventato insomma il primo sito italiano di informazione ‘pure player’ (presente cioè solo su Internet), sopravanzando anche Lettera43, se depuriamo il dato del giornale on line di Paolo Madron dell’audience esterna (il sito di annunci di lavoro Lavoratorio.it, che pesa per oltre 80mila utenti unici nel giorno medio, secondo Audiweb Db di gennaio).

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 437 – Marzo 2013