Borsino dei direttori

25 marzo 2013 | 10:29

da caporedattore della ‘Gazzetta di Mantova’ a direttore della ‘Nuova Ferrara’

“Non è un tradimento”, dice subito Stefano Scansani, 54 anni, neodirettore della Nuova Ferrara. Nato a Poggio Rusco (in provincia di Mantova e paese natale oltre che di Paolo Boldrini, anche di Arnoldo Mondadori), quando ha iniziato a fare il giornalista dovevano portarlo in redazione in macchina perché, essendo ancora diciassettenne, non poteva guidare. Insomma, ha iniziato presto e il mestiere è stato “come un’ustione, roba che ti si attacca sulla pelle e non se ne va più via”. Dice di avere avuto la fortuna di essere stato coevo all’epopea dei giornali locali “che ancora oggi rappresentano un elemento di civiltà  del territorio”.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 437 – Marzo 2013