RIZZOLI: PROCURA ROMA, SI’ AD ARRESTI DOMICILIARI

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – Via libera della procura di Roma alla concessione degli arresti domiciliari ad Angelo Rizzoli. L’imprenditore, affetto da una grave forma di sclerosi, è detenuto presso il reparto protetto dell’ospedale Sandro Pertini di Roma. Ora il gip Aldo Morgigni dovrà  decidere sull’ok della Procura a fronte di un’istanza dei difensori di Rizzoli, Franco e Francesca Coppi. In sostanza i pm ritengono che la “sussistenza di gravi patologie, già  compiutamente accertate dal perito nominato dal giudice pur non costituendo un quadro di radicale incompatibilità  con il regime carcerario, lasciano sicuramente preferire la prosecuzione della detenzione con modalità  che consentano a Rizzoli anche lo svolgimento di un’attività  fisioterapica”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari