APPLE: SI RAFFORZA IN MAPPE, COMPRA WIFISLAM

(ANSA) – NEW YORK, 25 MAR – Apple acquista WiFiSlam, start up della Silicon Valley che produce ‘app’ con mappe per gli smartphone. I termini finanziari dell’operazione non sono stati resi noti ma, secondo le indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal, Cupertino avrebbe pagato 20 milioni di dollari. L’acquisizione potrebbe aiutare Apple a recuperare il terreno perso nei confronti di Google, che offre agli utenti Android servizi Gps anche al chiuso. WiFiSlam, che ha solo due anni, è una delle aziende che sta cercando di risolvere il problema su come individuare la location di un utente di smartphone quando questo si trova al chiuso e la tradizionale tecnologia Gps non funziona. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti