Editoria

27 marzo 2013 | 10:17

Mediaset/ Taglia costi in Italia, 450 mln annui entro 2014

Mercato pubblicitario a gennaio -14,5% gruppo, in Italia -16,1%

Roma, 26 mar. (TMNews) – In Italia, il gruppo Mediaset “rimane focalizzato nell`implementazione del previsto piano di riduzione della spesa che decrescerà  di 450 milioni di euro all`anno, obiettivo da raggiungere entro il 2014″. à‰ quanto sottolinea il gruppo di Cologno monzese nella nota sui conti del 2012.
“Il risultato conseguito nel 2012 (un risparmio di oltre 300 milioni di euro rispetto ai previsti 250) fa ben sperare di raggiungere l`annunciata riduzione strutturale in anticipo sulla tabella di marcia triennale”. A pesare è l’andamento negativo della raccolta pubblicitaria.
“Nei primi mesi del 2013 – spiega Mediaset – la raccolta pubblicitaria sta registrando una flessione, rispetto allo stesso periodo dell`anno precedente, in linea con l`ultimo trimestre del 2012. In tale contesto pubblicitario, obiettivo primario del gruppo è di consolidare le proprie quote in Italia e in Spagna.
Tale obiettivo è confermato dai primi dati relativi al mese di gennaio 2013 pubblicati da Nielsen che vedono in Italia il mercato tv in calo del 16,1% rispetto al gennaio 2012 mentre Mediaset segna una flessione del 14,5%. In ogni caso, la scarsa visibilità  e la situazione di incertezza e instabilità  economica nei due paesi non consentono al momento di formulare previsioni attendibili circa l`evoluzione dei ricavi pubblicitari su base annua”.