Sole 24 Ore/ Squinzi: Infondate notizie su ingresso nuovi soci

Non c’è nessuna intenzione di questo tipo
Roma, 28 mar. (TMNews) – Sono “assolutamente infondate le notizie sui nuovi soci”. A smentire le voci circolate sul possibile ingresso di nuovi soci nel Sole 24 Ore è il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine di un convegno organizzato da Assocarta. Per il presidente degli industriali “non c’è nessuna intenzione di questo tipo. Non ho avuto – ha aggiunto – nessun contatto di questo tipo. Come azionista pro tempore del Sole 24 Ore, ho un unico obiettivo – ha aggiunto – che è quello di recuperare innanzitutto il pareggio e poi la profittabilità  del Sole, ci stiamo impegnando moltissimo”. Squinzi ha poi sottolineato che per il Sole 24 Ore è già  stato avviato “un programma di emergenza per arrivare a contenere i costi e fare investimenti, i passi necessari – ha spiegato – per il futuro del giornale”. Inoltre, il leader degli industriali ha annunciato che “qualche segnale positivo c’è già . Da una rilevazione è emerso che il Sole è il giornale con la più alta vendita su internet. È qualcosa – ha spiegato – che va nella direzione che noi ci aspettiamo”. Infine Squinzi ha ribadito: “L’obiettivo che ho come presidente di Confindustria è quello di recuperare il punto di pareggio e ritornare sulla retta via nel più breve tempo possibile”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari