Editoria: Lagardere Active punta su audiovisivo e digitale

MILANO (MF-DJ)–Lagarde’re Active scommette su produzioni audiovisive e digitale per dipendere meno dagli introiti pubblicitari. Il gruppo editoriale, scrive Italia Oggi, ha realizzato, lo scorso anno, un risultato operativo di 64 mln euro e un fatturato di poco superiore al miliardo di euro. La carta stampata, fra i cui titoli figurano per esempio Elle e Paris Match, ha contribuito per 500 mila euro ai ricavi totali del gruppo. Il restante mezzo miliardo di euro e’ stato generato dal settore audiovisivo, rappresentato fra l’altro da Europe 1, Virgin Radio, Gulli e Lagarde’re Entertainment. Ma e’ soprattutto la produzione di fiction a riscuotere consensi: primo produttore francese, secondo per emissioni di flusso, Lagarde’re Active ha visto crescere questa attivita’ del “5-6% negli ultimi due anni”, ha detto il presidente del gruppo a Le Figaro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti