Apple: Cook scrive lettera di scuse per servizi clienti Cina

MILANO (MF-DJ)–Apple ha presentato formalmente le proprie scuse alle autorita’ cinesi per alcuni disservizi denunciati dai clienti cinesi del gruppo di Cupertino nelle ultime settimane. In una lettera pubblicata sulla home page del proprio sito, scritta in cinese e firmata dall’amministratore delegato Tim Cook, Apple si e’ detta rammaricata per le pratiche adottate in Cina nella gestione dei servizi ai clienti, che da almeno due settimane hanno provocato le forti proteste dei media controllati dal governo locale. Con la nota, Apple punta a porre fine all’ondata di proteste e riconquistare la fiducia di un mercato che rappresenta il secondo in ordini di dimensioni per il gruppo alle spalle degli Stati Uniti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti