Verizon: nessun progetto di offerta o fusione con Vodafone

MILANO (MF-DJ)–Verizon Communications ha negato di avere allo studio un’offerta di acquisizione di Vodafone Group in partnership con AT&T, come riportato ieri dal blog del Financial Times, Alphaville. Secondo quanto descritto dal blog, i due colossi della telefonia statunitensi starebbero progettando un’offerta di acquisizione congiunta, che permetterebbe a Verizon Communications di rilevare la parte di Verizon Wireless che ancora non controlla, e ad AT&T di mettere le mani sugli altri asset della societa’ inglese. Verizon ha smentito i rumors tramite una nota, nella quale precisa di rimanere interessata al 45% di Verizon Wireless di Vodafone ma di non aver intenzione al momento di presentare un’offerta, o tantomeno fondersi, con l’azienda guidata da Vittorio Colao. Le voci di mercato hanno spinto al rialzo le quotazioni delle tre societa’ nelle contrattazioni di ieri. Gli acquisti hanno riguardato in particolare Vodafone, che e’ arrivata a guadagnare il 4% sulla Borsa londinese.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci