Mondadori: in 2012 a ex a.d. Costa compensi per 5,1 mln

MILANO (MF-DJ)–Nel 2012 l’ex a.d. e vice presidente di Mondadori, Maurizio Costa, ha percepito da Mondadori compensi per 5,1 milioni di euro, inclusi 2,86 milioni di euro come bonus e altri incentivi. L’anno precedente Costa aveva ottenuto 2,7 milioni di euro, di cui 480 mila euro per bonus. Lo scorso 28 febbraio Costa, alla guida del gruppo Mondadori dal 1997, si e’ dimesso dalle cariche di a.d. e di vice presidente con decorrenza dall’approvazione, da parte del consiglio del 20 marzo, del progetto di bilancio al 31 dicembre 2012. L’importo percepito nel 2012, quindi, non comprende la buonuscita che Costa percepira’ per gli oltre 15 anni trascorsi in Mondadori. Dalla relazione sulla remunerazione 2012 di Mondadori emerge anche che a Marina Berlusconi, Presidente della societa’ di Segrate, sono andati 515 mila euro, lo stesso importo del 2011. Mentre il consigliere Carlo Maria Vismara ha ottenuto 1,1 milioni di euro, contro i 780,4 mila dell’anno precedente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari